Progetto “INVESTIMENTI TECNOLOGICI PER POTENZIARE E OTTIMIZZARE IL CICLO PRODUTTIVO”

Il progetto di MP Metal Precision è finalizzato all’introduzione di specifiche tecnologie e attrezzature orientate all’incremento della capacità produttiva, all’automazione e all’innovazione tecnologica del processo produttivo, quali sistemi composti da più unità di lavoro gestite da apparecchiature elettroniche in grado di governare diverse fasi del ciclo produttivo, sistemi di automazione e robotica industriale, sensoristica e attrezzature di controllo dei macchinari e degli impianti, sistemi e macchinari finalizzati alla riduzione dell’impatto ambientale e al miglior utilizzo delle risorse energetiche e al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori

Grazie alla realizzazione del progetto, dal punto di vista produttivo l’azienda vuole ampliare la propria capacità, efficientare i processi, ridurre i tempi dei ciclo di lavoro, realizzare lavorazioni più complesse di altissima qualità, acquisire la capacità di lavorare materiali diversi e avviare la trasformazione progressiva in una Fabbrica intelligente tramite interconnessione 4.0 delle macchine con sistemi informatici aziendali.

Dal punto di vista sociale, il progetto prevede l'installazione di sistemi in grado di incrementare la sicurezza e salubrità dei luoghi di lavoro e di sfruttare le energie rinnovabili riducendo le emissioni di CO2, a vantaggio sia degli operatori che dell'ambiente.

Il progetto è stato ammesso a finanziamento dalla Regione Friuli Venezia Giulia per un ammontare di euro 90.927,44 a fronte di una spesa complessiva di euro 226.668,60 nell’ambito del POR FESR 2014 – 2020 Attività 2.3.a Bando 2.3.a.1 Bis approvato con DGR 2638/2017

          

Vai all'inizio della pagina